sei in : home > autori > gianni monticelli
Autore:

Gianni Monticelli


Nato a Varallo 27/09/1955 abitante della frazione di Bornate nel comune di Serravalle Sesia, parte alta della provincia Vercellese. Perito, ma ancora vivo, diplomato all’I.T.I. Q. Sella di Biella, dopo una breve esperienza da impiegato commerciale ed una più lunga da commerciante ora è libero professionista nella veste di consulente finanziario. Condivide la vita con tre splendide donne: Orietta, Arianna e Alessia alle quali dedica questa “opera omnia”… Ha praticato per molti anni la pallavolo, prima da giocatore poi da allenatore e forse con alcuni amici è stato responsabile dello sviluppo nel territorio di questo, allora sconosciuto, sport. Tra gli altri hobby ha il “pallino” del teatro nel senso che gli è sempre piaciuto partecipare, con alcuni amici è impegnato nella “Compagnia del Rione Civetta” con i quali ogni anno porta sul palco una nuova commedia. Fa parte da poco del gruppo “Nati Per Leggere”. Benedetto Croce affermava: “Fino a diciotto anni tutti scrivono poesie; dopo, possono continuare a farlo solo due categorie di persone: i poeti e i cretini.” Detto ripreso più tardi anche dal grande “Faber”. Ogni scritto, anche il più anonimo, è scaturito (spesso di getto) da un’emozione provata e forte che non ha potuto fare a meno di esternare a suo modo: scrivendo.  Alcuni anni fa uno dei testi ha vinto un concorso nazionale di poesia istituito dalla “Famja Varsleisa”. Scrive molto anche in Vernacolo (la lingua del posto), che per lui va rispettato e tramandato (come tutti i dialetti d’Italia) per le loro radici e la storia che racchiudono. L’autore si definisce un cittadino del mondo ma rispetta e apprezza la cultura di ogni luogo. Nella “sua lingua” ha editato nel 2009 una raccolta intitolata “Primule”.

I libri che ha pubblicato con BookSprint


 

 
Pubblica il Tuo Libro con BookSprintEdizioni
 
 
I Commenti dei Nostri Scrittori
 
* Dati aggiornati in tempo reale