sei in : home > autori > raffaele scala
Autore:

Raffaele Scala


Raffaele Scala,  sposato con due figli, laureato in sociologia presso l’Università di Napoli, è nato a Castellammare di Stabia nel 1954. Dal 1985 al 2002 è stato dirigente provinciale della Fillea Cgil, il sindacato degli edili, ricoprendo anche cariche confederali nella qualità di segretario dell’ex comprensorio di Castellammare di Stabia e Responsabile di Zona, dal 1994 al 2000, della Camera del Lavoro di Torre Annunziata. Con lo scioglimento dei comprensori sindacali, fu eletto Segretario provinciale dell’area metropolitana della Fillea, dal 1996 al 2002. Attualmente è impiegato presso la Cassa Edile della provincia di Napoli. È autore di numerosi articoli di carattere storico e di critica politico sindacale, su diversi periodici locali, cartacei e on line. Nel 2002 ha pubblicato, Alle origini del socialismo e della Camera del Lavoro di Castellammare di Stabia, in Studi stabiani in memoria di Catello Salvati, Nicola Longobardi Editore. Nel 2008, Storia di un rivoluzionario. Antonio Cecchi, nel n. 2 della rivista, Cultura e Società. Nel 2009, La Camera del Lavoro. Società, economia, politica e lotte operaie a Castellammare di Stabia. Origini e storia del Contratto d’area torrese stabiese, a cura della Tess Costa del Vesuvio. Nel 2010, Per una storia della Fillea napoletana. Appunti per una ricerca sugli edili di Napoli. Nicola Longobardi Editore. Nel 2010, La Camera del Lavoro di Gragnano, appunti per una storia politico sociale della città, Nicola Longobardi Editore.

I libri che ha pubblicato con BookSprint


 

 
Pubblica il Tuo Libro con BookSprintEdizioni
 
 
I Commenti dei Nostri Scrittori
 
* Dati aggiornati in tempo reale